New York: cosa abbiamo visto e mangiato in 4 giorni!

Ciao ragazze,

ho deciso di scrivere questo post per condividere con voi la fantastica esperienza di visitare la “Grande Mela”! 🤩🤩🤩

Il mese scorso, per il nostro viaggio di nozze (si lo so lo abbiamo fatto un pò in ritardo essendoci sposati a luglio 2018 ma con il lavoro questo era il nostro momento migliore e ve lo dico proprio per non far scoraggiare chi magari si è già sposato ma non è ancora riuscito a viversi questa fantastica esperienza del viaggio di nozze con la propria metà 💪) siamo stati in America e abbiamo fatto varie tappe 😍, ovvero:

  • BOSTON
  • NEW YORK
  • PHILADELPHIA (PURTROPPO CON UNA GITA DI UN SOLO GIORNO)
  • ARUBA (ISOLA CARAIBICA)
  • MIAMI

Oggi vi scriverò qualche dritta su New York, la città che quasi tutti sognano di vedere almeno una volta nella vita! 😁

Inizio con il dirvi che in America i collegamenti (tra cui i treni) sono davvero molti e frequenti, quindi si può raggiungere New York anche da terra molto facilmente (infatti noi la abbiamo raggiunta in treno da Boston💪), in quanto hanno ben due stazioni ferroviarie centrali (la Grand Central e la Pennsylvania Station), anche se ovviamente dall’Italia si arriva nei 2 aereoporti internazionali: 👇

  • Kennedy o JFK  , il quale si trova nel distretto del Queens nella zona sud quasi al confine con Brooklyn;
  • Newark Liberty  che si trova nella città di Newark in New Jersey (uno stato confinante con quello di Manhattan).

CIBI DA PROVARE A NEW YORK:😁

  • Hamburger e patatine fritte ( con le patatine americane, che sono dolci e di un colore più simile alle carote che alle nostre patate)
  • Hotdog (reperibili facilmente in quanto troverete i “furgoncini” in ogni angolo, ma purtroppo per chi è intollerante al lattosio come me sono un grande no in quanto vengono utilizzai i panini a latte)
  • I bretzel (reperibili anch’essi nei furgoncini per tutta Manhattan, anche se non sono tipicamente americani ma hanno origini tedesche) sono ottimi e molto particolari!
  • I donout (tipiche ciambelline americane che troverete glassate in tutti i modi e potete reperirne per tutti i gusti in una catena americana famosa “Dunkin’ Donuts”)
  • Infine, ma non per ultimi, l’infinita di dolci ipercalorici tipici americani (troverete in alcuni punti vendita più grandi anche dolci per intolleranti)

Per quanto riguarda il cibo non vi posso dire di certo che la cucina americana sia indimenticabile ma d’altronde si sa che sono gli italiani quelli famosi per i cibi e non loro ah ah ah 😅😜😂

Tornando a noi, siamo stati 4 giorni a Manhattan e vi dirò che non sono stati sufficienti per vedere tutto ciò che il posto offre ma vi posso raccontare le nostre esperienze che vi consiglio, oltre ovviamente a vedere “Times Square”😍😍😍 (la piazza più famosa e “viva” giorno e notte in egual misura):

  • visitare l’ “One World Observatory”, il grattacielo più alto dell’Occidente con i sui 540 metri e con una visuale eccezionale dai suoi 100 piani di altezza ai quale ci si arriva con degli ascensori velocissimi e silenziosissimi in soli 60 secondi con un costo di 35$ a persona (circa 30)😍

          

  • visitare l’ “Ellis Island” e “La Statua della libertà”😍, con un unico biglietto di 18,50$ (circa 15) a persona potrete visitare entrambi gli isolotti con dei battelli che fanno il giro di frequente e potrete ammirare da vicinissimo la famosissima statua, potendo usufruire anche di un’audio guida, potendo scegliere la propria lingua),
  • per chi di voi fosse interessato all’arte moderna a Manhattan c’é il “MOMA”, il principale museo di arte moderna al mondo costituito da  vari piani, ma le opere principali e più conosciute sono al quinto (I biglietti costano €21 per gli adulti, €15 per i maggiori di 65 anni, è gratuito per i ragazzi fino ai 16 anni ed è gratuito per tutti il venerdì dalle 16 alle 20, però come si può immaginare è il momento di massima affluenza)

      

  • è possibile fare delle “minicrociere” serali a bordo dove potrete cenare a bordo ed ammirare lo splendido Skyline di Manhattan, ma anche parte di Brooklyn ed il New Jersey…uno spettacolo vero!!!🤩🤩🤩

  • non potete non vedere Central Park, in tutta la sua bellezza e magnificienza (in realtà è come se fossero 5 parchi in 1, infatti ci sono zone per il passeggio, per fare attività all’aperto, un pic-nic o dei giri in carrozza/bicicletta, ma diciamo che i prezzi non sono proprio economici) 😅

               

  • per gli amanti dello sport vi consiglio di andare a vedere una partita di “NBA” al Madison Square Garden, anche se i costi dei biglietti per noi italiani non sono proprio economici (in realtà è davvero un bello spettacolo a prescindere della partita in sé, quindi lo consiglio a prescindere come esperienza)! 💪😁

Se posso darvi un consiglio, vi direi di visitarla quasi completamente a piedi per capirne fino in fondo l’essenza e poter così ammirare tutte le splendide piazze che ci sono nei vari quartieri, tra cui: “Madison Square Park” e Washington Square Park (dove potete ammirare uno splendido arco francese) 😍

Questi sono i posti che ho amato e preferito, ma sono curiosa di sapere da chi ha avuto la fortuna di poter visitare Manhattan che altri posti consigliereste a chi andrà in futuro? (o magari anche a me perché spero davvero di poterci tornare almeno un’altra volta nella vita)! 😜😊😁

Fatemi sapere le vostre esperienze nei commenti, sperando di aver dato qualche buona “dritta” a chi leggerà con interesse tutto l’articolo! 👇😀

Un bacione 😘

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *