Unghie: quali sono i trattamenti che si possono effettuare?

Ciao ragazze,

oggi ho deciso di dedicare un post alla mia prima passione, ovvero le unghie, per cercare di rispondere alla “richiesta” che mi ha fatto una ragazza, nella quale mi chiedeva qualche informazione sui vari trattamenti possibili! 💅💅💅

Iniziamo con il dire che ovviamente il primo trattamento è sicuramente quello riguardante una manicure con l’applicazione di uno smalto classico/tradizionale. 😀

Ora però iniziamo a trattare le varie opzioni, diciamo più “artificiali”, che sono:

  1. IL SEMIPERMANENTE, che può essere sia monofasico che trifasico, ma di questo, se vorrete, potrete saperne di più tramite il mio primo corso digitale che spero di riuscire a “lanciare” davvero a breve! Ho ideato questo corso perché credo fermamente che noi donne dobbiamo trovare il modo per prenderci cura di noi stesse e che dietro una donna “curata” ci sia anche una donna più sicura di se e quindi perché non fare questo corso grazie al quale imparerete a favi il semipermanente da sole? Per qualsiasi informazione a riguardo potete contattarmi tramite i miei social e tramite loro saprete quando finalmente uscirà e spero con tutto il cuore che piacerà alle donne che mi faranno l’onore di seguirlo! 😀😀😀

Vi lascio i miei contatti social qui così se vorrete potrete contattarmi in maniera facile e veloce anche solo per chiedermi qualche informazione senza alcun obbligo! 😀Vi aspetto 😀👇

FACEBOOK 😄👇

https://www.facebook.com/Sara-Petrucciani-Nails-Make-up-1915477842098486/

INSTAGRAM 😄👇

https://www.instagram.com/sarapetrucciani90/?hl=it

2. L’ACRILICO —> é una tecnica che si realizza mixando un prodotto liquido (MONOMERO – dall’odore molto forte e poco gradevole) ed un prodotto in polvere (POLIMERO). Questa tecnica è la più diffusa nel mondo ed è molto apprezzata in quanto si polimerizza all’aria con tempi brevi (la tempistica di preciso dipende dalla tipologia e dalla marca che si sceglie)! Le unghie realizzate in acrilico sono molto resistenti ma risultano “durette” al tatto! Si può scegliere questo trattamento per realizzare sia una ricostruzione con tips o cartina sia per una copertura dell’unghia naturale! La rimozione può provocare grossi danni se effettuata da una mano non esperta, in quanto avviene tramite un liquido specifico!

3. IL GEL —> dà la possibilità di realizzare delle unghie flessibili e sottili ma nello stesso tempo anche molto durature ed infatti è la tecnica più utilizzata in Italia. Un’altra caratteristica per la quale questa tecnica viene scelta è sicuramente la rimozione (fresa o lima) che è la più veloce e non reca alcun danno alla propria unghia se effettuata correttamente! Questa tecnica consiste nell’applicare un gel fotoindurente, che si polimerizza sotto una lampada UV, LED o UV/LED (la tipologia di lampada che bisogna scegliere dipende dai prodotti che si utilizzano e dalle tempistiche che si vogliono avere)! Anche questo trattamento si può scegliere sia per realizzare una ricostruzione con tips o cartina sia per una copertura dell’unghia naturale! Questo è il metodo che preferisco ed amo…infatti è proprio con questa tecnica che realizzo le mie unghiette tutti i mesi da anni 😍😍😍

4. UNGHIE IN SETA —> è una tecnica davvero desueta e molto elaborata, quindi spesso viene utilizzata solamente come tecnica di “riparazione” per un letto ungueale danneggiato ma non come tecnica per una ricostruzione completa di tutte e 10 le unghie!

5. UNGHIE IN PORCELLANA —> sono delle unghie molto più delicate rispetto a quelle in acrilico ed è una tecnica davvero poco utilizzata!

6. PRESS ON NAIL —> sono le unghie artificiali che si possono trovare nei supermercati o nei vari negozi di casalinghi che hanno un reparto per la cura della persona. Ve le sconsiglio assolutamente in quanto possono provocare danni, anche gravi, sul letto ungueale in quanto vengono applicate con la colla (non sempre di ottima qualità) e se non aderiscono perfettamente potrebbe anche far ristagnare tra l’unghia naturale e quella artificiale dell’acqua e creare così delle muffe! 😭😭😭

E da voi ragazze vorrei sapere che tecnica conoscevate prima di aver letto questo articolo?

Che tecnica utilizzate per voi stesse? Oppure se vi rivolgete ad una specialista, con quale tipologia ve le fate realizzare? 💅💅💅

Sono davvero molto curiosa e aspetto i vostri commenti 😄👇

Un bacione 😘

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *