La cosmetica: le origini!

Ciao ragazze,

oggi vi scrivo un post sulla cosmetica per capire come è nata e come si è evoluta! 😀

La maggior parte dei grandi colossi della cosmetica che conosciamo oggi sono nati grazie a poche persone che hanno avuto una grande intuizione e che man mano hanno ben “strutturato” questo mercato, che ancora oggi è in gran espansione! 💪

Tra i “fondatori” ricordiamo Charles Revson, che è stato tra i primi a capire che si poteva dare ad un cosmetico il valore di un accessorio alla moda e così nel 1932 con suo fratello (Joseph Revson)e un chimico (Charles Lachman) fondò la REVLON, grande produttrice di smalti e poco dopo intuirono l’abbinamento di nuance tra smalto e rossetto, che ancora oggi è davvero alla moda! 😍

Un’altro grande esempio dei “fondatori” è sicuramente Thomas Williams che nel 1915 fondò la Maybelline, azienda che inventò il mascara…chi di voi riesce a farne a meno? Diciamocela tutta… credo sia veramente il prodotto al quale non rinunciano la maggior parte delle donne quotidianamente prima di uscire! 😀

Per quanto riguarda i capelli invece fu Eugène Schueller che fondò nel 1909 l’azienda L’Oréal studiando un metodo per colorare i capelli bianchi…un’altra invenzione da poco eh?! 😉

Ci sono due fenomeni in atto nel mondo della cosmesi che sono collegati tra loro ed eccoli qui:

  1. le grandi multinazionali che inglobano le aziende più piccoline concentrando nelle proprie mani il potere,
  2. l’aumento della produzione esterna, ovvero far produrre i prodotti ad aziende esterne che lavorano per queste multinazionali e non per se stessi.

Infatti, per quanto riguarda il primo punto, posso dirvi che negli anni sono numerose le aziende piccoline che sono state acquisite da grandi multinazionali, ad esempio la l’Oréal contiene marchi come Maybelline, Vichy, The Body Shop, La Roche-Posay, Garnier e Cacharel, ma questo è solo uno dei casi che potrei citare.

Per quanto riguarda il secondo fenomeno sono rimasta “sconvolta” quando ho scoperto che  in Italia sono circa 500 le aziende che esportano in tutta Europa e tutto ciò porta nelle “casse” italiane circa 10 miliardi…un enormità!

Vi ho scritto questo articolo perché, quando riesco, adoro approfondire e andare a documentarmi per capire cosa c’è dietro alle varie cose ed in questo caso al mondo della cosmetica! E voi siete così o magari vi ponete meno quesiti sulla nascita e sulla storia delle cose che vi interessano? 😀😀😀

Fatemi sapere se trovate interessante o noioso questo post e così, se vi farà piacere, scriverò nuovi post a riguardo!

Un bacione e al prossimo post 😘

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *