Il primer: quando utilizzarlo? Di che tipologia ne esistono?

Ciao ragazze,

il primer è un prodotto cosmetico che negli ultimi anni ormai siamo abituati ad usare frequentemente, ma prima veniva utilizzato quasi esclusivamente dai make-up artist!

E’ una base levigante (composta da siliconi), che bisogna applicare dopo la pulizia del viso e dell’applicazione della crema idratante ma sempre prima del fondotinta perchè ha lo scopo di uniformare la zona che andremo a trattare! 💪😁

Di PRIMER VISO ne esistono di varie tipologie, in base alle proprie esigenze, ovvero:

  • illuminanti —> per pelli opache e spente,
  • anti-età —> per pelli mature,
  • correttivi —> per chi ha particolari discromie e macchie,
  • opacizzanti –> per chi ha la pelle grassa, che tende a lucidarsi facilmente e velocemente.

COME VA APPLICATO?

Il PRIMER VISO va applicato SEMPRE con un pennello da fondotinta (piatto o a lingua di gatto) partendo dall’interno del viso per poi spostarsi verso l’esterno! 💪

Considerate che si stende davvero molto facilmente grazie alla sua texture molto morbida ed un pò “gommosa” direi e proprio per questo ci fa diventare la pelle più distesa e luminosa aiutandoci ad applicare successivamente in maniera migliore sia il fondotinta che il correttore! 😍

Esistono diversi tipi di primer in base alla zona da trattare:

primer visoprimer occhiprimer bocca.

Il PRIMER VISO lo consiglio davvero per chi ha la pelle mista, ma soprattutto per chi la ha grassa, in quanto “tampona” davvero molto l’effetto lucido tipico di chi ha una eccessiva produzione di sebo (ed io so di che si tratta con la mia “lucidissima” fronte )! 😀

Spero di avervi aiutato con questo post a conoscere le varie tipologie di primer così da poter decidere qual è quello che fa per voi! 😍

Un bacione 😘

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *