Make-up Anni ’50!

Ciao ragazze!!!biggrin

Visto il successo del post precedente sul make-up vintage, oggi ho deciso di parlarvi del Make-up Anni ’50, il quale è raffinato e chic ma molto semplice da realizzare. Bastano pochi passaggi per un make up seducente ma allo stesso tempo elegante!

Lo stile anni ’50 è tornato di moda negli ultimi anni, molte dive infatti amano sfoggiare un make up vintage ma di classe: pelle liscia e perfetta, una linea di eye-liner ben disegnato e spesso…per completare il tutto rossetto rosso fuoco. Questi sono gli elementi base da conoscere per realizzare un trucco anni ’50 e creare un make up di classe e mai volgare.

Si può realizzare un perfetto make up anni ’50 ispirandosi a dive del passato come Marilyn Monroe, Elisabeth Taylor, Brigitte Bardot, Liz Taylor, e alle protagoniste del film Grease: Sandy e Rizzo. Infatti, molte dive ancora oggi si ispirano a questo trucco in stile pin-up, come Dita Von Tees o Katy Perry.hehe

L’occorrente è il seguente:

  1. fondotinta del colore dell’incarnato,
  2. cipria trasparente,
  3. fard rosato,
  4. ombretti bianco e marrone (entrambe opachi),
  5. eyeliner,
  6. mascara o ciglia finte,
  7. rossetto rosso.

 

Ecco i vari passaggi da fare:

 

Step 1: Uniformare il colorito con il fondotinta

Come per ogni make up partiamo dalla base utilizzando il fondotinta per uniformare il colorito e donare luminosità all’incarnato. Sceglietene uno che si avvicini al colore della pelle del viso/collo, o leggermente più chiaro, meglio se opaco e a lunga tenuta. L’effetto finale dovrà essere di pelle di porcellana: perfetta e senza imperfezioni. Si può applicare con un pennello o con la spugnetta in modo uniforme senza dimenticare il collo, in modo da non creare antiestetici stacchi di colore.

                         

Step 2: Il passo successivo è fissare la base con una cipria, meglio se trasparente ed applicata con il piumino in modo molto leggero. Dopo si passa al blush acceso sulle guance, che dovrà essere rosato o sui toni del rosso, applicandolo al centro delle guance per ricreare l’effetto tipico del trucco anni ’50.blush

Step 3: Passiamo ora al make up occhi: utilizzare colori opachi (negli anni ’50 esisteva solo questa tipologia), tenui e neutri. Come base per gli occhi applicare con le dita un ombretto bianco o color gesso su tutta la palpebra mobile per garantire un effetto più intenso, il quale va sfumato fino a sotto la piega dell’occhio. Utilizzare poi un marrone chiaro da sfumare con un pennello fino alla parte esterna dell’occhio, sfumando il prodotto verso l’alto: ciò servirà a dare profondità e ad allungare lo sguardo. Possiamo utilizzare il marrone anche per la parte inferiore dell’occhio, sempre sfumando l’ombretto, e utilizzare poi una matita color carne nella rima interna.blink

Step 4: Come vi ho gia scritto prima, per realizzare un perfetto make up anni ’50 non può mancare una linea spessa di eye-liner, la quale dovrà essere sottile nella parte interna dell’occhio per poi allargarsi andando verso l’esterno ed è la protagonista assoluta di questo make- up. Se non si è pratica con il pennellino si può utilizzare l’eye-liner a penna, più semplice e dal tratto più spesso. Da non dimenticare è la codina finale che deve seguire la linea delle ciglia inferiori. Alla fine applicate un tocco di mascara nero per sottolineare ancora di più lo sguardo e se volete un effetto più intenso, si può anche applicare delle ciglia finte (adatte soprattutto ad un trucco da sera). Non bisogna assolutamente sottovalutare le sopracciglia che devono essere ben curate e spesse: la linea deve essere precisa, ideale anche la forma ad ala di gabbiano.smile

Step 5: Il rossetto perfetto per il trucco anni ’50 è il rosso, anche se si può scegliere come variante il rosa. Il rosso renderà il make up più seducente: utilizzare un rosso acceso se si ha la pelle chiara o un rosso corallo se la pelle è più scura o olivastra. Delineare prima il contorno disegnando una linea arrotondata e non troppo marcata: riempire anche le labbra per un effetto lunga tenuta. Mi raccomando applicate il rossetto con cura per avere un risultato perfetto!love

Fatemi sapere se avete mai provato o se proverete questo make-up vintage e cosa ve ne pare!!!

Non esitate a contattarmi, anche in privato, per qualsiasi dubbio e informazione!

A presto,

Sarakiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *